introduzione

La resistenza agli antibiotici è in aumento in tutto il mondo con una dinamica epidemica. Essa minaccia il trattamento di gravi infezioni umane e provoca un incremento dei costi a causa dell’aumento di mortalità, della durata delle malattie e delle ospedalizzazioni, del costo dei trattamenti (antibiotici, chirurgia, ecc.) e delle misure di isolamento dei pazienti. I gruppi di popolazione particolarmente a rischio sono i bambini, le persone anziane, le persone malate ed i pazienti ospedalizzati in generale. Si sta inoltre profilando un’estensione della resistenza al settore delle cure ambulatoriali ed a tutta la popolazione in generale.

La sorveglianza della situazione della resistenza agli antibiotici e del loro consumo sono le principali strategie di controllo della resistenza. Fino ad ora in Svizzera non vi era a disposizione nessuno strumento di controllo appropriato. Con anresis.ch la Svizzera dispone ora, per la prima volta, di un ampio e rappresentativo sistema di controllo della resistenza agli antibiotici.